Chi siamo

L’eredità di Olivetti e la nascita di Chimimetal

Dal 1997 Chimimetal è tra le aziende leader in Italia e all’estero nel campo della Fotoincisione Chimica grazie all’eredità tecnica e professionale lasciata dal reparto di Fotoincisione Chimica di Olivetti, grande marchio italiano conosciuto in tutto il mondo e punto di riferimento per innovazione e tecnologia al servizio delle persone per quasi 90 anni. 

Da circa 23 anni Chimimetal porta avanti con grande successo questo importante testimone, sviluppando apparecchiature all’avanguardia che migliorano le performances di tutti i reparti produttivi. 

Nel corso degli anni l’azienda ha migliorato i propri sistemi di produzione rendendoli sempre più snelli e flessibili, al passo con i cambiamenti di gestione del magazzino. Tra questi, sicuramente spicca la tecnica della fotoincisione chimica, la quale si adatta maggiormente ad un nuovo approccio. 

L’ACQUISIZIONE DI STATIM SERVICE E IL RUOLO DI LEADER GLOBALE

Dal 2009, proprio grazie allo sviluppo progressivo nel campo della fotoincisione chimica, Chimimetal entra in contatto con un’azienda di settore, Statim Service, che poi acquisirà nel giugno 2011, allargando i propri confini e gli sbocchi commerciali anche all’estero, in particolar modo in Germania. 

Grazie agli sforzi profusi nel corso degli anni Chimimetal rappresenta oggi un punto di riferimento a livello globale nel campo della fotoincisione chimica.

Certificazioni di Qualità

Dal 1998 Chimimetal testa i propri prodotti attraverso un sistema di qualità interno, creato appositamente per migliorare il controllo di produzione e fornire ai clienti finali manufatti altamente tecnologici. Il sistema di qualità è garantito da una certificazione ISO 9001:2015 e un manuale che vengono aggiornati e migliorati ogni anno. 

I numeri di Chimimetal

Grandi acquisizioni, e know how di eccellenza comportano investimenti ingenti nel campo delle risorse, della ricerca e sviluppo di settore e l’apertura di nuovi siti produttivi, come quello di Torino. 

Tra gli investimenti effettuati da Chimimetal negli anni è importante annoverare quelli nel controllo chimico automatico del PLC della soluzione acida, che permette di evadere con precisione tutto il lotto di produzione, dalla prima all’ultima lastra.

Investire in strumenti e risorse ha portato l’azienda ad aumentare notevolmente la qualità e la potenza dei servizi; ecco alcuni traguardi:

  • 2 linee (3 camere spray) completamente automatiche;
  • 2 linee piccole (2 camere spray) completamente automatiche;
  • 1000 pannelli da 0,20 di spessore prodotti ogni giorni;
  • Laser fibra da 1000 W;
  • Nuova macchina per incisione;
  • Automazione delle fasi iniziali di produzione: preparazione, laminazione ed esposizione.